BIOGRAFIA IL DIARIO LE LETTERE GLI ARTICOLI IL TERRITORIO

BIBLIOTECA

I LIBRI

LA STORIA

ARTE/CULTURA

HOMEPAGE

 

Il territorio

Pat¨ sorge sul dosso di un declivio tufaceo a 124 metri dal livello del mare, all'estremo lembo del capo di Leuca. Si trova nel cuore del Salento, a pochi chilometri da rinomate localitÓ balneari quali: San Gregorio (Marina di Pat¨), Torrevado, Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Otranto e Torre San Giovanni. La fondazione del piccolo centro si fa risalire al 924 d.C. ad opera dei profughi della vicina Vereto, distrutta dai Saraceni. Il toponimo, per alcuni deriverebbe dal greco "pathos" indicante la sofferenza dei veretini, per secoli vessati dalle scorrerie saracene; per altri da Verduro Pato, custode dei granai dei signori di Vereto. Nel 1318 furono feudatari del piccolo centro i Sambiasi; successivamente il feudo fu ceduto ai Capece, ai De Electis, alla Curia Vescovile di Alessano, ai Guarino ed infine ai Granafei. Lo stemma civico raffigura un gatto che stringe tra i denti un pesce su di un campo color oro. Pur essendo piccolo, Pat¨ Ŕ un Comune denso di storia.

Fonte: http://www.prolocosalento.it/patu/

 
 
Homepage
Libro degli ospiti | Contattaci | Template       
Area riservata