BIOGRAFIA IL DIARIO LE LETTERE GLI ARTICOLI IL TERRITORIO

BIBLIOTECA

I LIBRI

LA STORIA

ARTE/CULTURA

HOMEPAGE

  Libro degli ospiti - Don Liborio Romano

Lascia un messaggio | Pannello di controllo

Ci sono 230 Messaggi

Giovanni Spano

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : giovedì, 9 giugno 2011 14:54:57
Località : Patù
E-mail : info@donliborioromano.it
Messaggio : Signora Betta, mi fa piacere la sua precisazione sulla omonia di Liborio Romano di Patù con altri Liborio Romano. Oltre al colonnello Romano, c'è un'altro Liborio Romano nella zona di Trani, e li processato, ci sono molte coincidenze, ma anche qui sono due persone diverse, anche se entrambi hanno subito il carcere e l'esilio in Francia, ripeto sono due persone diverse. E poi c'è ancora un'altro Liborio Romano di Messina, che "vantava parentela con il il piu famoso Liborio Romano di Patù".
Se un giorno vorrà rendermi partecipe dei suoi studi, le sarò veramente grato.
betta mongelli

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : venerdì, 3 giugno 2011 13:51:01
E-mail : betta.mongelli@gmail.com
Messaggio : Attenti tutti alle omonimie! Non confondete Liborio Romano di Patù, ministro di Francesco II e poi facilitatore dell'ingresso di Garibaldi in Napoli il 7 settembre 1860, con il colonnello Liborio Romano, comandante la Brigata Peuceta. Su quest'ultimo, sto conducendo una interessantissima ricerca fra gli archivi pugliesi, piemontesi e campani. Uno dei tanti garibaldini, messi al bando dalla politica moderata di Cavour e dalla ventata di "normalizzazione" iniziata già nel novembre del1860
Giovanni Spano

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : giovedì, 10 febbraio 2011 17:52:04
Località : Patù
E-mail : info@donliborioromano.it
Messaggio : Professoressa Arigliano, è anche il mio auspicio; per quanto mi riguarda sono sempre a disposizione per dare una mano a chi si avvicina a Liborio Romano, all'associazione ed alla storia delle nostre radici........ da non trascurare.
rosalba

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : giovedì, 10 febbraio 2011 16:24:05
Località : montesardo
E-mail : ariglianorosalba@alice.it
Messaggio : Ciao, sono la prof.ssa Arigliano Rosalba. Grazie per l'intervento con i ragazzi. Speriamo di avere tra di loro qualcuno che continuerà anche dopo il 17 marzo 2011, ad interessarsi alla storia in generale e che possa portare contributi a questa associazione
Mastroleo Rosario

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : lunedì, 29 novembre 2010 09:51:07
Messaggio : "Grazie Marco, è un piacere avere degli apprezzamenti per don Liborio Romano, specie da un settentrionale" ... ... ... Non ho parole, credo che qualcuno non abbia capito effettivamente come stanno le cose e/o come sono andate ... .... ....
Alessandro Martucci

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : domenica, 28 novembre 2010 02:17:02
Località : Cavallino
E-mail : alessandromartucci@ymail.com
Messaggio : Che io sappia, Don liborio Romano Fù uno dei più grandi traditori della sua patria. Non dobbiamo dimenticare che noi fummo borboni, che sotto il regno di Borbone raggiungemmo un benessere economico e culturale che fino ai giorni nostri non abbiamo più raggiunto. Don Liborio Romano si fece ministro del regno di Borbone e dall'interno stesso delle istituzioni dello stato lavorò per Graibaldi e per i Piemontesi, che non portarono certo pace sociale, miglioramenti economici e quant'altro. Smettiamola di essere culturalmente sottomessi ai vincitori ..... guardiamo in faccia le nostre radici ed andiamone fieri ........ non ce ne vergognamo, non facciamo gli ipocriti, non rinneghiamo tutto ciò per cui i nostri avi hanno lavorato ...... non facciamo i filopadani .......
Giovanni Spano

IP: xxx.xxx.xxx.xxx

Scritto da : mercoledì, 24 novembre 2010 19:18:13
Località : patu'
E-mail : info@donliborioromano.it
Sito Web : http://www.donliborioromano.it
Messaggio : Grazie Marco, è un piacere avere degli apprezzamenti per don Liborio Romano, specie da un settentrionale.
La storia, non ha padroni, anche se a scriverla sono sempre i vincitori.
La verità è una sola, e va ricercata, anche se qualche volta può essere diversa da come la vorremmo.
Grazie ancora, quelli come te , ci spingono a continuare a lavorare per la verità. Nel tempo, ci hanno raccontato una montagna di bugie, oggi piano, piano, qualcosa sta venendo fuori.
Un cordiale saluto.
Giovanni Spano
Pagina 11 di 33

Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

 
 
Homepage
Libro degli ospiti | Contattaci | Template       
Area riservata